Chetoni nelle urine

Con la graduale ricomparsa di diete a basso contenuto di carboidrati negli ultimi anni, la parola "chetoni" viene usata spesso.

Ma molte persone non sono davvero consapevoli dei dettagli. Che cosa sono i chetoni, davvero? E cosa fanno nel corpo?

Ci possono essere un sacco di disinformazione per quanto riguarda le risposte a queste domande, in modo da leggere per una panoramica completa dei chetoni e il loro ruolo in una dieta chetogenica.

Che cosa soni i chetoni?

I chetoni, noti anche come "corpi chetonici", sono sottoprodotti del corpo che scompongono il grasso per l'energia che si verifica quando l'assunzione di carboidrati è bassa.

Come funzionano

Quando non c'è un livello sufficiente di glucosio disponibile - che è quello che il corpo utilizza per la sua principale fonte di carburante - e i livelli di glicogeno sono esauriti, zucchero nel sangue e insulina sono abbassati e il corpo cerca una fonte alternativa di carburante: in questo caso, i grassi.

Questo processo può verificarsi quando una persona digiuna, dopo un esercizio prolungato, durante la fame, o quando si mangia a basso costo, la dieta chetogenica.

E quando il corpo comincia a degradare i grassi per l'energia come questo, un processo noto come beta-ossidazione, chetoni si formano per l'uso come combustibile per il corpo e il cervello. Questo è noto come chetosi.

Le persone che seguono una dieta chetogena riducono in modo specifico l'apporto di carboidrati per questo motivo: creare chetoni per l'energia.

Molte persone usano i benefici della chetosi - meno dipendenza dai carboidrati e più bruciore di grasso - per contribuire possibilmente ad abbassare la pressione sanguigna, ridurre le voglie, migliorare il colesterolo, aumentare la perdita di peso, migliorare l'energia e altro ancora.

Che cosa sono i chetoni nel test delle urine?

Il test misura i livelli di chetoni nelle urine. Normalmente, il corpo brucia glucosio (zucchero) per l'energia. Se le vostre cellule non ottengono abbastanza glucosio, il vostro corpo brucia il grasso per energia preferibilmente.

Questo produce una sostanza chiamata chetoni, che può apparire nel sangue e nelle urine. Alti livelli di chetone nelle urine possono indicare chetoacidosi diabetica (DKA), una complicanza del diabete che può portare ad un coma o addirittura la morte.

Un chetoni nel test delle urine può indurvi a farsi curare prima che si verifichi un'emergenza medica.

Altri nomi: test delle urine chetoni, test chetoni, chetoni urine, corpi chetoni

A cosa serve?

Il test viene spesso utilizzato per aiutare a monitorare le persone a più alto rischio di sviluppare chetoni. Queste includono le persone con diabete di tipo 1 o 2. Se si ha il diabete, chetoni nelle urine può significare che non si sta ricevendo abbastanza insulina. Se non si soffre di diabete, si può ancora essere a rischio per lo sviluppo di chetoni, se si:

  • Ha esperienza di vomito cronico e/o diarrea
  • Ha un disturbo digestivo
  • Svolge un'attività fisica intensa
  • Si sta facendo una dieta molto a basso contenuto di carboidrati
  • Si ha un disturbo dell'alimentazione
  • Si è incinta

Perché ho bisogno di chetoni nell'esame delle urine?

Il vostro operatore sanitario può ordinare un chetoni nel test delle urine se avete il diabete o altri fattori di rischio per lo sviluppo di chetoni. Potrebbe anche essere necessario questo test se si hanno sintomi di chetoacidosi.

Questi includono:

  • Nausea o vomito
  • Dolore addominale
  • Confusione
  • Respirazione difficoltosa
  • Sentirsi estremamente sonnolenta
  • Le persone con diabete di tipo 1 sono ad alto rischio di chetoacidosi.

Cosa succede durante un test dei chetoni nelle urine?

Un chetoni nel test delle urine può essere fatto sia in casa che in laboratorio. Se si è in laboratorio, si riceveranno istruzioni per fornire un campione "pulito". Il metodo di cattura pulito comprende generalmente le fasi seguenti:

  • Lavarsi le mani.
  • Pulire la zona genitale con un tampone detergente. Gli uomini devono pulire la punta del pene. Le donne dovrebbero aprire la loro labbra e pulire da davanti a dietro.
  • Iniziare a urinare in bagno.
  • Spostare il contenitore di raccolta sotto il flusso di urina.
  • Raccogliere almeno un'oncia o due di urina nel contenitore, che dovrebbe avere marcature per indicare la quantità.
  • Terminare la minzione nella toilette.
  • Restituire il contenitore del campione come indicato dal proprio operatore sanitario.
  • Se si esegue il test a casa, seguire le istruzioni contenute nel kit. Il kit include un pacchetto di strisce per il test. Si verrà istruiti a fornire un campione pulito in un contenitore come descritto sopra o a mettere la striscia reattiva direttamente nel flusso dell'urina. Parlare con il proprio operatore sanitario di istruzioni specifiche.

Devo fare qualcosa per prepararmi al test?

Potrebbe essere necessario digiunare (non mangiare o bere) per un certo periodo di tempo prima di prendere un chetoni nel test delle urine.

Chiedere al proprio medico se è necessario digiunare o fare qualsiasi altro tipo di preparazione prima del test.

Vi sono rischi per il test?

Non vi è alcun rischio noto di avere un chetoni nel test delle urine.

Cosa significano i risultati?

I risultati del test possono essere un numero specifico o un elenco di chetoni "piccoli", "moderati" o "grandi". I risultati normali possono variare a seconda della dieta, del livello di attività e di altri fattori. Poiché alti livelli di chetone possono essere pericolosi, assicuratevi di parlare con il vostro operatore sanitario su ciò che è normale per voi e cosa significano i vostri risultati.

C'è qualcos'altro che devo sapere sui chetoni nel test delle urine?

I kit per l'analisi dei chetoni sono disponibili presso la maggior parte delle farmacie senza prescrizione medica. Se avete intenzione di testare i chetoni a casa, chiedete al vostro operatore sanitario per le raccomandazioni su quale kit sarebbe meglio per voi. I test delle urine a domicilio sono facili da eseguire e possono fornire risultati accurati purché si seguano attentamente tutte le istruzioni.

Le informazioni mediche fornite sono a scopo puramente informativo e non devono essere utilizzate in sostituzione di consulenze mediche, diagnosi o trattamenti professionali.

Contattare l'operatore sanitario per eventuali domande sulle condizioni mediche o sull'interpretazione dei risultati dei test.

Lascia un commento